Business & Spiritualità

Business e Spiritualità.

Affari e Ricerca Spirituale.

Se sei infastidito da questo accostamento, allora c’è qualcosa che devi sapere sugli “affari” e sullo Spirito.

A meno che il fastidio che vivi non derivi da una pessima esperienza fatta con uno dei tanti possibili truffatori farlocchi in giro per il mondo (e oggi nel mondo web), o uno dei tanti truffatori inconsapevoli (persone cioè che in buona fede credono di trasmettere qualcosa di oggettivo e valido mentre in realtà non sanno di cosa stanno parlando e ancor meno sanno di non saperlo).

Mi riferisco o a chi presenta presunti mezzi di realizzazione spirituale che in realtà servono solo a far affari per chi li promulga, o a chi presenta presunti mezzi per fare affari utilizzando la moda della “nuova spiritualità” per ammiccare a chi questa moda la segue…per moda appunto! 

In questo caso il fastidio è comprensibile, anche se dovuto semplicemente all’incontro con le persone che di questo accostamento hanno fatto un mezzo per fregarti o per fregarti fregandosi da soli.

Nel primo caso, invece, se il fastidio nel leggere o sentire questo accostamento deriva da una “stonatura” che percepisci nell’avvicinare due nomi che sembrano evocare cose opposte, allora probabilmente o non ti è ben chiaro cosa sia davvero fare Business, o non ti è chiaro cosa sia la Spiritualità.

O entrambi.

Infatti, anche se per me non c’è nulla di “teorico” in alcuni concetti che esprimerò di seguito, né tantomeno di “fede dogamtica”, può valer la pena sapere che studiando gran parte delle vie filosofiche, magiche e/o spirituali esistenti sul pianeta, si può scoprire che affermano tutte, in modo più o meno simile, che non c’è niente che non sia contenuto nello Spirito.

Lo Spirito, la Coscienza, o se vuoi il Divino, sono stati sempre definiti (laddove ci fosse una Visone più elevata rispetto a quella che ha dato vita a religioni dove Dio è stato reso a immagine e somiglianza dell’essere umano) come qualcosa di assoluto, che origina, contiene e compentra ogni cosa.

Anche il mondo degli Affari, quindi.

Altrimenti non si tratterebbe dell’Assoluto, appunto.

Sempre secondo queste visioni, si possono vivere le cose della vita in modo materialistico o in modo spirituale.

Il che significa che si può fare beneficenza o pregare a partire da una visione materialistica, egoistica della vita oppure guadagnare soldi a partire da una visione spirituale e altruistica (naturalmente vale il viceversa, ma questa è una cosa più evidentemente visibile).

Quindi lo stesso mondo degli affari può essere vissuto in diversi modi.

In una delle tante varianti della religione cristiana il lavoro e il guadagno, al contrario ad esempio la visione cattolica, sono visti come virtuosi, come servizi nei confronti di Dio (oltre che della comunità).

In altre tradizioni più antiche, addirittura, il lavoro stesso poteva essere utilizzato come via di crescita interiore e spirituale.

Ecco quindi che a questo punto comprenderai che alla parola “affari” (o “business”, oppure “lavoro”), si può tranquillamente accostare la parola “spiritualità”, purché entrambe le cose vengano intese in un nuovo modo, o comunque in un modo al quale spesso non siamo stati abituati.

E tornando alla spiritualità, sappi che interessarsi seriamente ad essa significa compiere un Lavoro su di sé costante che, all’interno di quella che viene definita Ricerca Interiore, conduce all’acquisizione di una maggiore consapevolezza di se stessi, del proprio potenziale e di un maggiore capacità di gestione delle emozioni, oltre che ad un notevole aumento della propria volontà e capacità di concentrazione.

E con queste qualità si acquisiscono anche maggior carisma e magnetismo.

Con questo Lavoro si può infine accedere, per gradi e secondo la propria evoluzione, ad una dimensione diversa e superiore a quella materiale il che conduce da un lato a risvegliare ulteriori potenziali e, dall’altro, ad una maggiore capacità di attingere ad idee creative e alle risorse per “portar giù”, manifestare nel mondo, qualcosa di nuovo, bello e utile per la Società.

Il che crea le condizioni migliori per accedere anche ad uno stato di maggior benessere e ricchezza, sia interiori che esteriori.

Insomma, posso dirti con certezza che intraprendere seriamente un percorso di ricerca spirituale è davvero un gran bell’affare!

PS: Se vuoi approfondire questi aspetti con me, attraverso delle sessioni di Coaching Transpersonale, clicca qui.

PPS: Trovi Tracce Audio da me guidate e altre risorse per approfondire questi ed altri argomenti simili cliccando qui >>>

Leave a Comment