È il pensiero che crea la realtà

Tratto da:

Il Potere del Cervello Quantico

di Italo Pentimalli e J.L. Marshall

 

È il pensiero che crea la realtà: si trasforma in frequenza e da quella frequenza nasce la vita.

Ora conosci bene lo schema PENSIERO-EVENTO.

Se a livello puramente cerebrale e meccanicistico mette in moto lo schema PESNIERO – STATO – DECISIONI – AZIONI – RISULTTAI (oltre ad attivare e rinforzare l’attenzione selettiva) ora sai anche che quel pensiero provoca un cambiamento elettromagnetico dando vita a una particolare frequenza.

Ti ho già detto che non avremmo parlato di filosofia fine a se stessa, ma solo di cose reali, tangibili, misurabili.

Per questo ti dico che le frequenze sono in grado di creare la realtà DAL NULLA.

Occhio che questa non è fantascienza.

No, non è nemmeno “scienza di confine”.

Questa è Scienza, proprio quella ufficiale.

Una conferma indiretta del fenomeno è arrivata infatti, molto di recente, anche dagli studi del Premio Nobel per la medicina 2008 Lui Montagnier.

Da qualche tempo ormai a pubblicato uno studio che per alcuni potrebbe apparire rivoluzionario – ma per te che stai leggendo questo libro dovrebbe rappresentare, ormai, l’ennesima conferma.

Lo studio di Montagnier afferma che nei processi della vita la biologia e la fisica lavorano meravigliosamente in semplicità e con basse energie, allo scopo di portare avanti il progetto della creazione.

Ancora una volta, se leggi tra le righe, sai afferma che tutto vibra e tutto Energia.

Le prove sono nell’esperimento stesso.

Montagnier lo ha studiato con i suoi colleghi francesi, italiani e tedeschi.

Gli scienziati hanno isolato e schermato dal campo magnetico due provette, una contenente acqua e una contenente DNA.

Meno di 24 dopo è apparsa nella provetta dell’acqua il DNA presente nell’altra provetta.

Secondo i ricercatori di Monragnier, il DNA emette infatti onde elettromagnetiche a bassa frequenza che si fondono con la struttura delle molecole dell’acqua.

Il premio Nobel ha dimostrato che il DNA si può creare dal nulla utilizzando forme di energia.

A questo punto la domanda è: Fino a quale millennio dovremmo continuare a ripeterlo per fare in modo che questo diventi conoscenza comune?

E bada bene: io qui  non voglio “convincerti”.

Ormai hai abbastanza informazioni per capire in autonomia a cosa credere, o per fare tu le tue ricerche.

Ti ho già espresso quello che per me ormai è Legge.

Ma tu sei sempre libero di scegliere a cosa credere (anzi ti invito a farlo con forza).

Le conclusioni alle quali sono giunto io, e che ormai mi sembrano persino “banali” per quanto a questo punto risultino scontate, sono che I PENSIERI SONO FORME DI ENERGIA.

Loro e come loro tutto quello che c’è intorno.

Il DNA irradiato ha provocato il replicarsi della molecola nella provetta di acqua.

E…i tuoi pensieri cosa irradiano?

E in che modo lo irradiano?

Riflettici.

 

Se ti interessa leggere il libro lo trovi qui >>>

 

Il Potere del Cervello Quantico
Come far esplodere il potenziale nascosto del tuo cervello

Voto medio su 599 recensioni: Da non perdere

€ 15,70

CRIS Academy

Scopri i Corsi On Line per il Benessere e lo Sviluppo del tuo Potenziale. Clicca qui per vederli >>>

Leave a Comment