La Via del Guerriero…oggi

Un Arte Marziale è, o meglio, può essere, una Via di sviluppo di maggiore consapevolezza.

Può esserlo nel momento in cui viene presa come lavoro congiunto di corpo, energia e mente.

Lo diventa soprattutto quando questo lavoro viene svolto in modo intelligente e per mirare ad un aumento di consapevolezza.

Si può perfino trasformare in una Via spirituale attraverso l’utilizzo di alcune gestualità per attingere a Forze Archetipiche, come nelle varie Forme.

In questo caso vi è anche la possibilità di utilizzare le Forme per attingere a Poteri da manifestare nel combattimento (reale come nella vita e nel lavoro).
Poteri che possono essere anche, ad esempio: acquisire la potenza di una Tigre, le capacità ipnotiche di un Serpente o l’agilità di un Leopardo.

Questa possibilità è raccontata in modo simbolico da molte storie di famosi supereroi.

Ma la cosa più nobile a cui può portare la pratica di un Arte Marziale, è lo sviluppo di quelle qualità cavalleresche che permettono di trasformare ogni conquista nella disciplina in strumento di Servizio, di aiuto per gli altri.

⚔️ LA VIA DEL GUERRIERO OGGI: Aldilà Delle Arti Marziali oggi è possibile percorrere una via che assomigli, nella Filosofia, a quella degli antichi Cavalieri o dei Samurai, e consiste nel lavorare su di sé per migliorare come Esseri Umani e per aiutare l’Umanità a migliorarsi.

👉 Clicca qui per accedere a Corsi On Line basato su questi Principi

⚔️ Nella foto sto studiando la Forma dei Cinque Animali con la Maestra Kaili.

Leave a Comment