L’importanza di integrare vita personale e professionale

connect-316638_1280

Più passo il tempo a parlare con persone di vario tipo, sia nel contesto del mio lavoro che di relazioni extra lavorative, più mi rendo conto di quanto l’equilibrio fra vita personale e successo lavorativo ed economico sia fondamentale.

Ma anche di come spesso questo equilibrio sia difficile trovarlo, ognuno incontrando difficoltà differenti soprattutto perché differenti sono le proprie esperienze e le proprie caratteristiche personali (o condizionamenti?!?!)

Così ci sono persone che hanno un gran successo nel mondo del business e fanno una gran fatica a stare in famiglia o quantomeno a vivere sereni (in certi casi addirittura la parola “salute” sembra più un termine fantascientifico che reale). Oppure, nello stesso contesto lavorativo, non riescono a vivere una dimensione più creativa e soddisfacente, vittime del loro stesso “fare business” in modo eccessivamente freddo e calcolatore.

Ci sono, al contrario, persone estremamente creative, sensibili e ricche di idee, se non addirittura “esperte” di stili di vita soddisfacenti, contenitrici di saggezza e custodi di qualcosa di buona da dare al mondo, ma totalmente (o quasi) incapaci di sapere “come” fare per adattare queste capacità alle caratteristiche di una società che richiede, ci piaccia o no, di arrivare ad avere sufficienti risorse economiche e, in ogni caso, competenze comunicative al passo con i tempi.

Naturalmente so benissimo che questo è solo uno schema semplice e che ognuno di noi si trova in uno dei tanti punti di un continuum fra questi due estremi.

Quello che però credo sia importante, quello che ho compreso dall’avere a che fare con diverse persone (tra cui, naturalmente, me stesso), sono due cose:

1) Integrare questi due aspetti (vita personale e vita professionale) è fondamentale per trovare equilibrio, benessere e successo;

2) Oggi è in atto un cambiamento globale che coinvolge sia gli stili di vita che il mondo del lavoro, e non avere gli strumenti per comprenderlo e viverlo significa non “sopravvivere”.

Da queste due intuizioni, e dall’incontro (e scambio di idee) con Adriano Gasparriun libero professionista appassionato di tutto quello che ruota intorno all’imprenditorialità e al marketing digitale (trovi qui il suo Blog per conoscerlo meglio)

…nasce un nuovo progetto:

Double Spiral, focalizzato proprio sul fornire conoscenze e strumenti per attuare l’integrazione fra vita personale e vita professionale alla luce del cambiamento in atto.

Non solo teoricamente.

Ecco perché ti invito a partecipare al primo evento introduttivo da noi organizzato (è in programma anche un Workshop, ma andiamo con ordine):

The Big Picture. Introduzione all’integrazione tra vita personale e professione alla luce del cambiamento.

L’evento è completamente gratuito, ma i posti saranno limitati.

Quindi non esitare ad iscriverti subito: puoi farlo da qui >>>

Ti aspetto! 😉

Leave a Comment